Affrontiamo la SINDROME PREMESTRUALE

Molte donne, all’avvicinarsi del ciclo mestruale, soffrono per qualche giorno di depressione, irritabilità, a volte insonnia, oppure ritenzione idrica, tensione mammaria, gonfiore addominale. Si tratta di SPM, sindrome premestruale, ed è la conseguenza di fisiologici squilibri ormonali.

Una semplice integrazione di magnesio a volte sistema ogni cosa, se il soggetto tende ad avere una carenza nutrizionale di questo minerale.

Un altro aiuto ci viene dagli oligoelementi di zinco-rame, che regolano gli ormoni della pubertà, oppure utili nel caso di un periodo di particolare stress che si riflette sul sistema endocrino.

Infine, soprattutto in caso di ansia e/o agitazione, possiamo utilizzare contemporaneamente 2 tinture madri: l’Agnus Castus (agnocasto), che ha un’attività dopaminergica e di attivazione delle betaendorfine (ormoni del buonumore), e la Melissa Officinalis, che ha un’azione sedativa e spasmolitica.

Naturalmente non tutti i 4 rimedi funzionano per tutte: ogni donna deve provare su di sé quello più adatto, in base alle proprie necessità e caratteristiche.

I commenti sono chiusi